RESIDENZA BIBIENA “DELUXE”

Rigoletto

La nostra camera matrimoniale sita al secondo piano è stata intitolata in onore alla famosissima opera di Giuseppe Verdi, Il Rigoletto. Opera ambientata nella corte di Mantova e nei suoi dintorni nel secolo XVI. Opera in tre atti tratta dal dramma di Victor Hugo, Le Roi s’amuse (Il Re si diverte) La prima si svolse 11 Marzo del 1851 presso il teatro la Fenicie di Venezia e riscosse un gran successo. Insieme alle opere: IL TROVATORE (1853) e LA TRAVIATA (1853)compongono la cosiddetta “TRILOGIA POPOLARE di Giuseppe Verdi” L’opera si svolge nel giro di pochi giorni e finisce come ogni dramma che si rispetti , con una morte. Il dramma teatrale è centrato sulla drammatica e originale figura, del deforme e pungente, buffone di corte, il Rigoletto, che si burla, con cattiveria di tutti e trama, all’occasione, scherzi e vendette crudeli. L’opera fu inizialmente oggetto della censura austriaca la stessa sorte che nel 1832 toccò al dramma originario Le Roi s’amuse. Nel dramma originario ciò che non piacque né al pubblico né alla critica erano le dissolutezze della corte francese con al centro il lbertinaggio di Francesco I re di Francia, descritta senza mezzi termini. Nell’opera si arrivò al compromesso di far svolgere l’azione nella corte di Mantova, al queltempo non più esistente trasformando il re di Francia nel duca di mantova. Verdi scrisse a Piave il 3 giugno 1850 : «In quanto al titolo quando non si possa tenere Le roi s’amuse, che sarebbe bello… il titolo deve essere necessariamente La maledizione di Vallier, ossia per essere più corto La maledizione. Tutto il soggetto è in quella maledizione che diventa anche morale. Un infelice padre che piange l’onore tolto alla sua figlia, deriso da un buffone di corte che il padre maledice, e questa maledizione coglie in una maniera spaventosa il buffone, mi sembra morale e grande, al sommo grande» La decisione finale del titolo cadde sul nome del protagonista Rigoletto (dal francese rigoler che significa scherzare).

PER QUESTA CAMERA

Richiedi un preventivo

info@residenzabibiena.it

RESIDENZA BIBIENA DELUXE

in questa camera

IL LAGO DI MANTOVA

Vista fantastica

Da questa camera potrai scoprire una fantastica vista del Lago di Mezzo, a pochi passi dalla Residenza potrai scorgere i giardini Marani, oasi di pace e tranquillità. Dalla strada ciclo pedonale, raggiungere Porto Catena (a sud) oppure a soli 250 metri (a nord) il ponte San Giorgio, da dove si ha una splendida vista sul castello, sul palazzo Ducale e sul centro città.

SCOPRI LE ALTRE CAMERE

Residenza Bibiena

DESIDERI

Maggiori informazioni?

+39 0376.355699 o WhatsApp +39 331.5080876